Investire nel settore dell’automobile occorre attendere tempi migliori

Le prospettive per il 2012, relativamente al mercato dell’auto in Italia, non sono positive. Se non interverranno iniziative di sostegno, le vendite subiranno quest’anno un ulteriore calo e, perdendo 100mila unità rispetto al 2011, si arriverà ad un consuntivo di circa 1,65 milioni di immatricolazioni. Lo ha detto ieri a Milano, nel corso dell’Automotive Open […]