Investire nelle piccole medie imprese del Lazio

Il Fondo per la patrimonializzazione delle imprese del Lazio sostenere le PMI del Lazio attraverso l’incentivazione dell’aumento di capitale sociale. E’ l’obiettivo dell’Avviso, pubblicato sul BURL telematico n. 25 del 3 luglio 2012, relativo al Fondo Patrimonializzazione PMI istituito dalla Regione Lazio.

Imprese che abbiano intenzione di deliberare un aumento di capitale sociale di almeno 75.000 euro potranno beneficiare di un finanziamento pari a 2/3 di tale aumento di capitale a un tasso inferiore a quello di mercato, erogato attraverso uno degli Istituti di Credito convenzionati con Sviluppo Lazio.

Possono beneficiare dei finanziamenti le micro, piccole e medie imprese industriali, artigianali, commerciali e di servizi costituite in forma di società di capitali o che si trasformino in società di capitali in occasione di questo intervento, con sede legale e operativa nel territorio della Regione Lazio.

Per il 2012 il Fondo Patrimonializzazione PMI ammonta a 10 milioni di euro, salvo eventuali incrementi deliberati nel corso dell’anno. A questo stanziamento si aggiungono altri 10 milioni messi a disposizione dalle Banche convenzionate.

Dal giorno successivo alla pubblicazione dell’Avviso Pubblico sul BURL, le imprese possono presentare domanda a Sviluppo Lazio mediante raccomandata A/R .

 

Articolo ripreso dal sito Sviluppo Lazio